Florian Henaux - Natural Garden Adgarden Srl

Vai ai contenuti

Florian Henaux

Collezione PRIVATA > Ibridatori
Liberamente tradotto dagli articoli reperibili in lingua originale sul web

Florian Henaux


6 x 5 per 1 mt. di profondità, sono state le dimensioni del primo stagno di Florian Henaux, realizzato con la nascita del primo figlio. Acquistò una Nymphaea Sunrise che poi si rivelò essere una Nymphaea Colonel AJ Welch a tutti è capitato almeno una volta...
In ogni caso per Florian è stata una ninfea fortunata, messa a terra prese il sopravvento e ricoprì l'intero stagno, da qui il vezzeggiativo " la piccola peste" per i primi anni acquistò ninfee sopratutto all'estero e su internet, proprio in questo modo conobbe Gilles. Gills aveva già una bella collezione di ninfee all'epoca e gli insegno davvero molte cose su queste piante acquatiche.
Florian vive in un luogo sperduto della Francia e ad oggi è considerato un prodigio nell'ibridazione delle ninfee.

Le preferite

Le ninfee
Dice di non avere una ninfea preferita ma tra quelle che gli piacciono di più c'è la Nymphaea Gregg's Orange Beauty per via della molteplice gradazione di colore (e io concordo), la Nymphaea Black Princess che secondo lui avrebbe vinto sicuramente qualche premio, la Nymphaea Than Kwan per il suo rosa intenso e la Nymphaea Caroliniana Nivea per il suo bianco candido. Tra le tropicali invece la FoxFire e la Star Of Siam

I Vivai
Secondo lui il valore di un vivaio si misura principalmente dalla passione del titolare e non sempre dalle dimensioni del vivaio. Sono sulla stessa lunghezza d'onda con Yann Mumber dei Jardin Nelumbo e speriamo tutti che la loro collaborazione duri a lungo.

Il giardino botanico
"Se devo sceglierne uno, vado al Jardin des Martels, dato che è vicino e ci vado regolarmente. Luglio è il periodo ideale per visitare questo bellissimo giardino, questo giardino ha un bellissimo campo di loto e poi sono ovviamente in fiore."

La collezione

Albatros, Almost Black, American Star, Andreana, Arc-en-ciel, Attraction, Aurora, Barbara Dobbins, Berit Strawn, Betsy Sakata, Black Princess, Burgundy Princess, Caroliniana Nivea, Celebration, Charlene Strawn, Charles de Meurville, Château le Rouge, Colonel A.J. Welch, Colorado, Conqueror, Denver, Escarboucle, Fiesta, Firecrest, Florida Sunset, Fried Egg, Froebeli, Georgia Peach, Gladstoniana, Gloire du Temple sur Lot, Gonnère, Graziella (ou Chrysantha), Gregg’s Orange Beauty, Hazorea White Dagan, Helvola, Hidden Violet, Hollandais, Indiana, James Brydon, Jerusalem Dawn, Joey Tomocik, Laydekeri Lilacea, Lemon Mist, Lily Pons, Lucida, Madame Wilfron Gonnère, Mangkala Ubol, Manee Red, Marliacea Albida, Marliacea Carnea, Marliacea Chromatella, Marliacea Rosea, Masaniello, Mayla, mexicana, Mooreii, Norma Gedye, Newton, Odalisque, Odorata Sulphurea, Odorata Turicencis, Ozark Queen, Peace Lily, Peaches & Cream, Pearl of the Pool, Perry’s Baby Red, Perry’s Cactus Pink, Perry’s Double Yellow, Perry’s Fire Opal, Perry’s Magnificient, Perry’s Orange Sunset, Perry’s Pink, Perry’s Super Red, Perry’s Red Glow, Perry’s Red Star, Perry’s Viviparous Pink, Perry’s Wildfire, Phoebus, Pink Grapefruit, Pink Sensation, Pink Sunrise, Pygmaea Alba, Red Paradise, Red Spider, Rosanna Supreme, Rosennymphe, Rosy Morn, Rotkapchen, Shady Lady, Siam Purple 2, Sioux, Sirius, Solfatare, Sunny Pink, Sunrise, Supranee Pink, Texas Dawn, Than Kwan, Tuberose Maxima, Tuberose Richardsoni, Vesuve, Weymouth Red, White 1000 Petals, William Falconer, Wow, Yellow Enigma, Yuh Ling, Zores

I suoi ibridi nominati

2013 : A coeur ouvert, Calice doré, Darjeeling, Demoiselle, Diablotin, Dying Star, Fantaisie, Feu Follet, Florilège, Fractale, Fumerolle, Jupiter, Maestro, Pacotille, Pink Punk, Pomerose, Poupée Russe, Pulse, Punch, Puzzle, Quartz Rose, Reine du Bal, Rosace, Sceptre Royal, Tarentule

2014 : Bonbon Rose, Coeur d'Améthyste, Comète, Strombolian

2015: Aphrodite, Arrakis, Bouton d'or, Capitaine Mumber, Carmen, Carnaval, Coeur d'éléphant, Etincelle, Etoile d'Orient, Flamboyant, Galapagos, Gérard Malinvaud, Géronimo, Gilles Chaygneaud, Hypérion, Josiane, Madininae , Magma, Mistral gagnant, Midninght Exrpess, Mogwai, Oriflamme, Osiris, OdyséePalpitant, Pandora, Pearly Pink, Princess Leia, Prométhée, Renaissance, Roméo, Sanguine, Sébolavy, Sonatine, Velouria, Zen, Zénith

Si noti la passione per i film di fantascienza ;)

Premi vinti

2° posto hardy nymphaea con Nymphaea Darjeeling (nuovo concorso ninfee 2015)
1° posto hardy nymphaea Reine du bal (2016 nuovo concorso di ninfee)
2° posto ninfea rustica con Nymphaea Demoiselle (nuovo concorso ninfee 2016)
2° posto ISG ninfea Madinina

Le ninfee di Henaux non sono semplecemente belle, la straordinaria capacita di produrre piante dall'aspetto regale rende i suoi ibridi tra i più belli in commercio.
Liberamente tradotto dagli articoli reperibili in lingua originale sul sito "victoria-adventure.org"

Ibridazione di ninfee
di Kirk Strawn, PhD
Testo di John Loggins di Lone Star Aquatics

Nella stagione calda dell'estate, molte delle ninfee rustiche altrimenti fertili sono sterili. A College Station, in Texas, impollino le ninfee rustiche da metà settembre a metà ottobre, ma l'impollinazione in primavera è molto buona.
Per ibridare, trovo i fiori del primo giorno. Hanno una pozza di liquido che copre lo stigma. Questa è una vasta area al centro del fiore. Metto il ​​polline di un fiore del secondo giorno nello stagno di liquido e mescolo. Sarebbe bene farlo al mattino presto per sconfiggere le api e altri insetti impollinatori. Tuttavia, il fiore del secondo giorno potrebbe non rilasciare il suo polline fino a tarda mattinata. Si potrebbe usare il polline dei fiori del terzo giorno ma si corre il rischio che le api abbiano già fatto man bassa. Per evitare che gli insetti rimuovano il polline, si potrebbe dover coprire i fiori del secondo giorno con delle reti prima che si aprano al mattino. Il liquido che copre lo stigma può seccarsi prima che il fiore si chiuda. In tal caso, strofinando il polline sullo stigma secco è possibile ancora ottenere la fecondazione. Io tendo a rimuovere un'antera piena di polline maturo da un fiore del secondo giorno e mescolarlo nel liquido che copre il sigma del fiore del primo giorno.
Per mantenere la purezza del liquido è bene coprire il fiore prima che si apra il primo giorno con una rete o un sacchetto di plastica per prevenire l'impollinazione naturale. Tuttavia, ho ottenuto ottimi risultati quando gli insetti non sono stati esclusi prima di mettere il polline sullo stigma del fiore del primo giorno. Dopo aver messo il polline nella pozza di liquido che copre lo stigma, copro il fiore con un sacchetto di plastica, (oggi sono utili i sacchetti di organza o tulle). Quando i semi vengono rilasciati, lo stelo eviterà che vadano persi dal sacco. Anche se si è lenti a raccogliere i semi e gli steli marciscono, molti dei semi rimarranno nella borsa.
I semi hanno una copertura che li fa galleggiare il primo giorno dopo essere stati rilasciati dal baccello. Potrebbero galleggiare più a lungo se il tempo è freddo. Li lascio nella borsa fino a quando la copertura si stacca e i semi affondano. Lego un'estremità del nastro di plastica alla borsa e l'altra estremità a un paletto. Questo evita che la borsa si perda sul fondo dello stagno. Un nastro di plastica colorato aiuta a individuare il seme. *
I semi lavati possono essere conservati bagnati nei sacchetti di plastica. Conservandoli in frigorifero si evita la formazione di germogli nella sacca. I semi tropicali possono essere conservati asciutti, ma i semi rustici devono essere conservati bagnati.
Pianto i semi in padelle di terra fuori dalle porte in leggera ombra. Ho piantato semi sotto la luce artificiale al chiuso, ma le piccole piante sono morte quando sono state esposte alla luce solare all'aperto. Spargo i semi sul terreno di uno o due centimetri di spessore. Copro i semi con un sottile strato di sabbia dopo aver sparso il seme sul terreno, metto poi un paio di centimetri d'acqua sulla sabbia. Posare un pezzo di giornale sul terreno prima di aggiungere lentamente acqua impedisce ai semi di essere lavati dal terreno. Quando le piantine hanno due o tre foglie in superficie, possono essere trapiantate in vasi. Uso i vasi piccoli. Nel mio clima caldo, possono fiorire entro l'estate dopo la germinazione, ma nei climi freddi ci vuole più tempo. La maggior parte dei semi di rustica, piantati in estate e svernati all'esterno nella mia parte del Texas spuntano in primavera, ma alcuni germogliano durante l'estate. Alcune rustiche potrebbero non germogliare prima del secondo anno o dopo.
Marliac aveva la politica di non rilasciare fertili ninfee e i suoi discendenti hanno continuato questa politica. Credo che alcune delle rustiche di Marliac abbiano del polline fertile. La pianta venduta come Arc En Ciel è fertile. La maggior parte delle rustiche di altri ibridatori sono fertili. La maggior parte dei tropicali sono fertili. Il mio miglior successo ottenendo eccellenti nuove varietà resistenti è stato l'utilizzo del polline della Texas Nympheaa Mexicana su ibridi resistenti fertili. Non ho provato il contrario.
Per la propagazione da rizoma, tagliare la pianta principale dal resto del rizoma farà sì che gli occhi dietro il taglio si trasformino in piante. Gli occhi potrebbero morire altrimenti. Hai un vantaggio sulla crescita di nuove piante se lasci le parti posteriori del tubero radicate nel terreno. Il trapianto della pianta principale favorisce lo sviluppo delle nuove piante. Tutti gli occhi tagliati della pianta principale possono essere conservati singolarmente in acque poco profonde in vasi piccoli. Includi una sezione del rizoma con ciascun occhio per dargli nutrimento e aiutarne la sopravvivenza.
* Bob Strawn ha aggiunto nel 2005: "Papà ha iniziato a mettere un pezzettino di polistirolo nelle sacche ibride per assicurarsi che fossero reperibili".
© All rights reserved - Tutti i diritti riservati
Natural Garden - Il Giardino delle Ninfee®
Tel. 338.2234490 - 333.8518042
Via Rainaldo SNC - 00119 Roma
Ad Garden srl - P.I. 12736881009
by TEAM MR
Torna ai contenuti